A Forlì si cambia aria!

A Forlì si Cambia Aria!Dice tutto già dal titolo, la nuova campagna promossa dal Comune di Forlì e da Atr (l’agenzia per la mobilità della città): “Cambia aria! Butta il motorino, ti regaliamo l’autobus”. L’iniziativa, che introduce gli incentivi alla rottamazione dei vecchi ciclomotori, quest’anno è legata al rilascio di un abbonamento annuale all’autobus gratuito, fino all’esaurimento del fondo stanziato dal Comune di 25 mila euro.

Chi deciderà di rottamare un vecchio ciclomotore circolante (fino a 50 cc., a due o tre ruote, a due tempi non catalizzato, alimentato a miscela) senza acquistarne un altro, potrà richiedere un abbonamento annuale per viaggiare sugli autobus in servizio nella rete urbana di Forlì, oppure nelle prime due fasce chilometriche del servizio extraurbana.

L’obiettivo è ovviamente quello di togliere dalle strade i ciclomotori più vecchi e inquinanti. Secondo una ricerca condotta nel 2002 dal ministero dell’Ambiente e dall’Aci, un vecchio cinquantino alimentato a miscela scarica nell’atmosfera particelle inquinanti pari a quelle di 63 auto non catalitiche a benzina.

L’iniziativa, riservata ai residenti nel Comune di Forlì, è partita ieri, lunedì 12 marzo. L’abbonamento può anche essere intestato a un familiare, purché compreso nello stato di famiglia di chi rottama. Per informazioni ci si può rivolgere al Punto bus Atr in via Volta 1, oppure telefonare a Infolinea Atr al numero 199115577.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *