Immagina come Castellitto…

Imagine there’s no heaven, It’s easy if you try,
No hell below us, Above us only sky,
Imagine all the people, living for today…

Imagine there’s no countries, It isn’t hard to do,
Nothing to kill or die for,
And no religion too,
Imagine all the people, living life in peace…

Durante il concerto del 1° Maggio Castellitto sale sul palco e cita la traduzione di Imagine.

O quasi.

Quella frase sulla religione, volutamente omessa dal presentatore, proprio non pareva simpatica. Eppure ha un significato preciso e non casuale all’interno del testo. Lennon si immagina un Mondo senza paradiso ed inferno, dove le persone vivono per il presente nel rispetto reciproco, senza distinzioni di nazioni, senza un motivo o religione come pretesto per uccidersi.

Il testo di Imagine è molto forte, a dispetto della morbidezza della musica. Non era obbligatorio citarlo o tradurlo, ma nel farlo non si può mozzare il significato.

Questa la traduzione intera della canzone:

Immagina

Immagina che non ci sia un paradiso, È facile se ci provi.

Niente inferno sotto di noi, Sopra di noi soltanto il cielo.
Immagina che tutti quanti vivano per il presente…

Immagina che non ci siano nazioni, Non è difficile farlo,
Nulla per cui uccidere o morire, E nessuna religione,

Immagina che tutti quanti Vivano in pace..

Immagina che non ci siano proprietà,
Mi chiedo se ci riesci,
Nessuna necessità di cupidigia o fame,
Una fratellanza di uomini, Immagina che tutti quanti
Condividano tutto il mondo…

Tu dirai che sono un sognatore, ma non sono l’unico,
Spero che un giorno ti unirai a noi, E il mondo sarà come una cosa sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *