Lo schifezzum elettorale

Le ipotesi che si sentono sulla nuova legge elettorale superano ogni ragionevole aspettativa di schifo.
Ne verrà fuori forse un lungo elenco di regole complicatissime che hanno il solo scopo di spostare voti dall’intento originario degli elettori all’estrema utilità dei partiti attualmente presenti in Parlamento.

Del resto è più facile spostare voti cambiando legge elettorale che conquistandoli con proposte ragionevoli.
La regola che ho capito in questi anni è che più una legge elettorale è complicata, meno rappresenta il volere dei cittadini. Le complicazioni vengono introdotte proprio per manipolare le intenzioni di voto.

Fonte: “Sono Ottimisti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *