Fotocamere mirrorless

DSC_1498bk

Qualche giorno fa sono stati pubblicati dei dati di vendita delle fotocamere digitali, non troppo rosei. Tutto il mercato ormai è saturo, perché gran parte delle persone interessate ha già in casa una fotocamera digitale reflex.

Per le fotocamere senza specchio, le cose vanno ancora peggio, in percentuale, e vanno bene quasi solo in Asia.

In realtà io credo che quest’ultimo mercato non sia ancora saturo, ma abbia bisogno di un po’ di promozione azzeccata. Le persone che vogliono acquistare una buona fotocamera, nella maggior parte dei casi vanno al negozio di elettrodomestici e guardano il bancone delle fotocamere. Non sanno che quel bancone contiene perlopiù modelli vecchi, a prezzi non competitivi.

E l’algoritmo di scelta è questo:
1) ho x denaro da spendere
2) vedo la fotocamera più grande che x può comprare
3) se la fotocamera in questione ha tanti megapixel, allora la compro, altrimenti passo a quella dopo.

Pochi sanno che i megapixel non determinano più la qualità d’immagine.
Le mirrorless, che sono fotocamere più piccole rispetto alle reflex con un sensore ed una qualità d’immagine almeno pari, vengono scartate già al punto 2.

Volete una dimostrazione di quello che dico? Basta andare in un mercatino qualsiasi, troverete almeno 2 o 3 di queste Canomatica:

canomatica

La Canomatica è un cesso di fotocamera. Sembra una reflex (a rullino), ma non lo è. E’ tutta di plastica, ma contiene dei piombini che hanno inserito per farla sembrare più “vera”.

Ne hanno vendute tantissime, più di fotocamere più piccole, più economiche e qualitativamente migliori.

Per questo motivo la Sony e Panasonic stanno facendo uscire fotocamere mirrorless (senza specchio), che assomigliano alle reflex esteticamente: per avvicinarsi a questo tipo di utenti.

Io invece vi dò due consigli.

Il primo, è che la fotocamera migliore è quella che riuscite a portarvi dietro in più occasioni possibili. Gli smartphone non vanno bene perché la qualità delle foto è veramente troppo scadente (compreso il nuovo Nokia Lumia, che ha molti megapixel ma fa brutte foto).

Il secondo, è quello di guardare le foto prima di comprare la macchina fotografica. Basta cercare su internet il modello, si troveranno migliaia di foto scattate con quella particolare macchina. Giudicate quelle.

Le mirrorless sono un ottimo compromesso tra dimensione e qualità delle immagini. Io sono entusiasta della mia Olympus PEN, ma ce ne sono tante altre.

Se poi vi accontentate di un modello dell’anno scorso, compratelo su internet e farete un ottimo affare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *