Il Ministro Contro l’Ambiente cancella la Valle dei Templi

Il nostro ministro Contro L’Ambiente con un decreto del 28 settembre dà il via libera ad un rigassificatore dell’Enel ad Agrigento da 8 miliardi di metri cubi l’anno ad un chilometro dalla Valle dei Templi, patrimonio dell’umanità, tutelato dall’Unesco.

Mi viene in mente la pubblicità dell’ENEL “Per l’ambiente abbiamo un piano: non lasciare traccia”.
Attenzione, pare facciano sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *