Un fiore bianco contro la legge sul testamento biologico

white_flower (Foto di Gaetan Lee)

Ognuno di noi ha una sua concezione della vita, e penso che tutti concordino sul fatto che sia ingiusto imporre la propria etica agli altri.
La legge approvata in Senato impedisce la libertà individuale di stabilire i limiti dell’accanimento medico sul proprio corpo, diritto sancito anche dalla nostra Costituzione.

Fate circolare la voce: si mettano fiori bianchi alle finestre contro questa legge sul testamento biologico. Portate con voi un fiore bianco i prossimi giorni. Appuntatevelo indosso. Mettetelo in un articolo sul vostro blog.

Per dire, semplicemente, non con il mio corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *