Morto ex agente Fsb Litvinenko, indagava su omicidio Politkovskaya

Che la storia dell’omicidio della giornalista russa Anna Politkovskaya sia “strana” non è una novità, ma il fatto che sia morto anche Litvinenko, che stava indagando sul caso, non fa che aggravare le accuse che pesano sul Cremlino.

LaStampa.it: Morto in ospedale
ex agente Fsb Litvinenko

Nei prossimi giorni proporrò che si intitoli una piazza alla giornalista assassinata perché ha svolto il suo mestiere senza piegarsi alle minacce.

3 risposte a “Morto ex agente Fsb Litvinenko, indagava su omicidio Politkovskaya”

  1. Se vogliamo dare una lettura più seria ed approfondita della notizia, dovremmo sapere chi è questo consulente del Sen. Guzzanti che ha partecipato incolume alla cena a due nella quale la spia russa è stata avvelenata. Sembra che in un primo momento la stessa vittima lo abbia accusato (ne prende inizialmente le difese proprio il Sen. Guzzanti). Qui puzza tutto di marcio e Putin sembra troppo lontano da Londra per essere infastidito dal suo ex collega …

  2. Putin non smentisce il suo stile: in Cecenia un colonnello a lui ostile era stato – chissà come – ammazzato; la Politkovskaja che indagava sulla morte del colonnello è stata ammazzata; Litvinenko che aveva informazioni sulla morte della Politkovskaja è stato ammazzato; chi ha ammazzato Litvinenko (indagato è D. Kovtun) probabilmente muore per lo stesso Polonio. Un consiglio a chi indaga su Kovtun: hai mai visitato le Hawaij? Ci sono anche i voli low cost….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *