Alessandro Ronchi

Mobilità elettrica

Dalla Regione Lazio incentivi per la mobilità elettrica

La Regione Lazio investe 500 mila euro per un bando per l’incentivazione all’acquisto di veicoli elettrici ed elettrodomestici efficienti, pari al 30% della spesa sostenuta.

Pensiamo, comunque, di mettere in moto un meccanismo virtuoso, dimostrando che è possibile muoversi nella città non soltanto con i mezzi inquinanti, alimentati da combustibili fossili, ma che la tecnologia ci consente oggi di fare ricorso a veicoli altrettanto validi, altrettanto efficaci che, al contrario, non inquinano. Questo, inoltre, aiuterebbe i cittadini ad alleggerire i costi di gestione di questi mezzi, utilizzando energia elettrica, così da non sopportare il peso di dover fare il pieno di benzina, in un momento in cui è estremamente onerosa”.

Fonte: Regione Lazio

Better Place: Auto elettriche + Energia Rinnovabile + Tecnologia Batterie

Better Place è un progetto che punta a creare una rete per la mobilità elettrica, per ottenere l’indipendenza energetica globale e libertà dal petrolio. L’azienda punta a risolvere la domanda: “Cosa faresti per trasformare il Mondo in un posto migliore?”

Via Simone Brunozzi

A Roma non paga la sosta chi usa mezzi elettrici

Questa novità è interessante e penso che sia una buona trovata per incentivare la diffusione di mezzi elettrici, poco inquinanti e con l’indubbio vantaggio di permettere un maggiore sfruttamento delle energie rinnovabili.

A Roma chi parcheggia negli stalli a pagamento ma ha un mezzo elettrico o ibrido non pagherà nulla.

Torna su