Ghostery: trasparenza e privacy per il web

Se volete un maggiore controllo sulle informazioni che lasciate ai siti web quando li visitate, vi consiglio di utilizzare il plugin per Firefox o Chrome che si chiama Ghostery.
Si tratta di un software che permette di bloccare tutti i tracker dei siti web, e controllare i cookie che vengono salvati sul nostro pc per tracciare le nostre operazioni.

E’ molto interessante, perché oltre a bloccarli vi permette di sapere quali tracker utilizza una pagina web, e per ognuno di questi avere molte informazioni su cosa fa, chi lo gestisce, a quale scopo.

Clicca qui o sull’immagine a lato per installarlo.

Smetti di vivere nel passato

Anche Microsoft si è accorta che troppa gente continua ad utilizzare Internet Explorer 6.

Non è solo un problema di vecchiaia, ma di sicurezza e di usabilità del web: continuando ad utilizzare questo programma vecchio di 10 anni si rischiano virus e truffe informatiche.

E’ ora di aggiornarsi, le alternative migliori non mancano:

Ringrazio Alessandra per la segnalazione del sito del countdown di Microsoft.

Il contatore dei download di Firefox è scoppiato!

Contatore Download Firefox
A causa dei download troppo frequenti e veloci, il contatore di Spread Firefox è attualmente fuori uso.
Si spera che verrà sistemato in fretta, ma il dato interessante è che l’interesse per questo programma aumenta esponenzialmente, ed è diventato di fatto un concorrente serio di Internet Explorer, oltre al migliore browser attualmente in circolazione.
In questi giorni è stata data la notizia che Mozilla non verrà ulteriormente sviluppato dalla Mozilla Foundation, per dedicarsi completamente ai due nuovi prodotti Firefox e Thunderbird, che sono considerati migliori.
Probabilmente ci sarà qualcuno che continuerà lo sviluppo del vecchio Mozilla, e questo è il bello del software libero: se la casa produttrice non intende più portare avanti un programma, chiunque voglia farlo è libero di continuare il lavoro. Quindi non vedo nella notizia della chiusura niente di cattivo, anzi sono contento che si dedichino maggiormente ai due prodotti migliori, che in questo momento hanno bisogno di supporto per continuare la strada del successo che hanno intrapreso.